• 5x1000 al CAI Bologna

    Codice  Fiscale:  80071110375


 

Il Club Alpino Italiano  ha varato nel 1988 un proprio Progetto Educativo basato sullo spontaneo interesse dei giovani verso la natura e sul loro bisogno di attività motorie. L’ambiente della montagna, dove è facile sognare e confrontarsi con le necessità, è stato posto al centro del progetto.  La Sezione del CAI di Bologna ha iniziato questa attività nel 2000 con lo scopo dichiarato di trasmettere modelli di comportamento diversi da quelli dominanti, più semplici, meno consumistici e capaci di valorizzare qualità umane come la solidarietà, la tolleranza, il rispetto per la natura e per gli altri e lo spirito di adattamento.  L’approccio con i giovani, rigorosamente laico, è basato sul gioco per creare un clima sereno, dinamico, creativo e gioioso, tuttavia non privo di serietà e coerenza. Sui sentieri ma anche sulle rocce, sulla neve o nelle grotte i ragazzi si divertono e imparano a muoversi, a conoscere e rispettare la natura e soprattutto imparano a conoscere se stessi.

 L’attività di Alpinismo Giovanile della sezione è mirata ai ragazzi dai 7 ai 18 anni. Ove possibile l'attività verrà differenziata per i ragazzi più grandi. 

Per ragioni di sicurezza, la presenza dei genitori è consentita con criteri di discrezione e buon senso, che non riducano l'autorità degli accompagnatori e la governabilità dei ragazzi. Il programma annuale prevede alcune uscite giornaliere, anche a carattere tematico, che si svolgono con cadenza mensile, un'escursione di 2 giorni nel mese di maggio ed un corso/trekking di una settimana, in una località con caratteristiche alpine, nel mese di giugno. L'iscrizione al C.A.I. è vivamente consigliata per le escursioni giornaliere, ma è obbligatoria per quella di più giornate con pernottamento. Gli organizzatori si riservano di apportare qualsiasi modifica ritenessero necessaria al programma di massima e non si assume nessuna responsabilità per i partecipanti di qualsiasi età che non rispettino le indicazioni ricevute dagli accompagnatori in merito alla sicurezza in montagna. Le diverse attivita' sono realizzate grazie all’impegno di alcuni soci volontari, particolarmente esperti e formati per poter condurre in sicurezza gruppi di giovani in ambiente montano.

La montagna si scopre giocando, osservando, ascoltando. La montagna si scopre usando tutti i sensi e condividendo le proprie emozioni con il gruppo degli altri ragazzi e accompagnatori.

 

              

 

 

Attenzione: alcune indicazioni generali per le nostre uscite
           

                                        

 PROGRAMMA 2019-2020 ALPINISMO GIOVANILE

 

Gli appuntamenti dell'alpinismo giovanile sono nell'elenco gite, contassegnati con AG.

Per informazioni inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Oppure contattare la segreteria: 051-234856

 facebook logo brite blue

 
  • ESCURSIONE CON CONFERENZA STAMPA DA VILLA MAZZACORATI A MONTE DONATO E RIENTRO A P.TA S.MAMOLO

    Le Associazioni Escursionistiche della Consulta per L'Escursionismo    hanno contribuito alla reda ....

    Le Associazioni Escursionistiche della Consulta per L'Escursionismo    hanno contribuito alla redazione del Manifesto Colli Aperti che verrà presentato alla stampa sabato 05 maggio 2021 ore 11:30 davanti al ristorante di Monte Donato. L'escursione proposta è l'occasione per raggiungere il luogo della conferenza camminando.

    Iscrizioni a questo link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSf-2Oyh8OgDTphnm2bGFU4Od7DzMgfMYR782w9WEa2jAwmjMA/viewform?usp=sf_link

    LEGGI IL PROGRAMMA

    IL PRIMO TREKKING TRA ARTE, SPETTACOLI E NATURA

    Il 29 maggio e il 6 giugno i colli bolognesi diventano palcoscenico per la transcollinare, un’escu ....

    Il 29 maggio e il 6 giugno i colli bolognesi diventano palcoscenico per la transcollinare, un’escursione in tre tappe per rivivere le emozioni del teatro immersi nella natura e in completa sicurezza.

     

    O.N.C. DAY 2021 domenica 20 giugno 2021

    AGGIORNAMENTO 2021 PER GLI OPERATORI NATURALISTICI CULTURALI E-R   VENA DEL GESSO ROMAGNOLA, BORG ....

    AGGIORNAMENTO 2021 PER GLI OPERATORI NATURALISTICI CULTURALI E-R

     

    VENA DEL GESSO ROMAGNOLA, BORGO RIVOLA - RIOLO TERME (RA)

    LA PARTECIPAZIONE È APERTA ANCHE AI COMPONENTI DEI COMITATI SCIENTIFICI SEZIONALI PER RAGIONI COVID OBBLIGO PRENOTAZIONE MAX 20 POSTI (essendo il numero dei posti disponibili molto limitato, si invita ad AFFRETTARSI a prenotare).

     

    LEGGI

    TREKKING A SABBIUNO

    Sabato 5 giugno – trekking a Sabbiuno attraverso le colline verso il luogo dell’eccidio. In col ....

    Sabato 5 giugno – trekking a Sabbiuno

    attraverso le colline verso il luogo dell’eccidio. In collaborazione con CAI e Anpi

    numero di posti limitato prenotazione obbligatoria a questo link:

    https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSc-5VQgx18fDFs5K1zfuXvTbdMae9EelqESSzRJ1FYtOA1EdQ/viewform

    oppure https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSc-5VQgx18fDFs5K1zfuXvTbdMae9EelqESSzRJ1FYtOA1EdQ/viewform

                                          LEGGI

    NELLA NATURA IN PUNTA DI PIEDI

    (camminando sulle uova)come la nostra presenza influenza gli animali selvaticiVenerdì 28 maggio 202 ....

    (camminando sulle uova)
    come la nostra presenza influenza gli animali selvatici
    Venerdì 28 maggio 2021, ore 20.30
    Link https://meet.google.com/fzm-pnuf-dtz
    Ivana Pizzol (Regione Lazio - Direzione Capitale naturale, parchi e aree protette)
    Luciana Carotenuto (Regione Lazio - Direzione Capitale naturale, parchi e aree protette)
    Fabio Scarfò (Riserva Naturale Regionale Monterano)
    più alcuni ospiti a sorpresa

    Pubblicazione


    sentiero italia logo
    Promozione Sentiero Italia una iniziativa da costruire insieme

      Il Sentiero Italia è un cammino che si sviluppa per circa 7.000km lungo le dorsali montuose c ....

     

    sentiero italia logo

    Il Sentiero Italia è un cammino che si sviluppa per circa 7.000km lungo le dorsali montuose che attraversano da nord a sud e da est a ovest la nostra penisola, Sicilia e Sardegna comprese.

     

    VEDI DESCRIZIONE COMLETA

    CAMMINANDO IN SALUTE alla scoperta del territorio

    Ancora una volta anche in quest'anno tormentato dalla pandemia, come segno di speranza, con il patro ....

    Ancora una volta anche in quest'anno tormentato dalla pandemia, come segno di speranza, con il patrocinio del comune di MONTE SAN PIETRO e del Servizio Sanitario Regionale, e la collaborazione tecnica ed operativa del Gruppo Territoriale Bologna Ovest del Club Alpino Italiano sezione di Bologna, si propone il calendario del CAMMINANDO IN SALUTE.

    VEDI IL PROGRAMMA

    DEDICATO AI NOSTRI LETTORI

    Caro Lettore della newsletter del CAI, la nostra sezione si sta impegnando in una riflessione sugli ....

    Caro Lettore della newsletter del CAI, la nostra sezione si sta impegnando in una riflessione sugli strumenti di comunicazione utilizzati. Sapendoti socio da anni o, anche se non socio, iscritto da tempo alla nostra newsletter, vorremmo conoscere meglio attività e modalità della tua passione per la montagna.
    Tutto quanto ci racconterai di te rispondendo alle domande del questionario ci sarà di grande utilità per orientare più efficacemente la nostra comunicazione rendendola più aderente al tuo profilo di lettore amante dei monti.
    Aiutaci in questo sforzo: saranno necessari solo tre minuti!
    Ti ringraziamo fin da ora e speriamo di vederci in montagna!
    Il team della newsletter
     

    Le colline fuori della porta 2021

    Torna, per il quindicesimo anno consecutivo, il programma di passeggiate ed escursioni nelle colline ....

    Torna, per il quindicesimo anno consecutivo, il programma di passeggiate ed escursioni nelle colline che si alzano a ridosso di Bologna e in tanti altri luoghi del territorio bolognese.

    LEGGI

    VALIDITA' BOLLINO 2020

    Il 31 maggio 2021 è terminata la validità del bollino 2020, prorogata rispetto alla scadenza consu ....

    Il 31 maggio 2021 è terminata la validità del bollino 2020, prorogata rispetto alla scadenza consueta di fine marzo e conseguentemente l'assicurazione per il Soccorso Alpino è scaduta. Per continuare ad essere coperti da tale assicurazione invitiamo, chi non l'avesse già fatto, a rinnovare l'associazione al CAI per il 2021.